Terminal Budapest (BILK)

Il terminal BILK in Ungheria opera con le attrezzature e le infrastrutture più moderne. La sede di Budapest collega i centri economici dell'Europa occidentale con l'Europa meridionale e sud-orientale e, lungo la Via della Seta, con la Cina.

Il nostro terminal copre un’area di 22,3 ettari e dispone in totale di nove banchine per il carico. L‘infrastruttura viene continuamente adattata alle esigenze del cliente. Offriamo ai nostri clienti sia servizi ferroviari che stradali. Grazie ai regolari treni container (collegamenti TransFER), gestiti dalla stessa RCG o con i suoi partner, il Terminal Rail Cargo - BILK ha un collegamento diretto con i più importanti porti europei (Amburgo, Bremerhaven, Koper, Piräus, Rijeka) e terminal (Neuss, Duisburg, Curtici, Ploiesti). Oltre a questi collegamenti TransFER, offriamo anche treni completi non programmati composti da vagoni singoli. 24 ore al giorno. 365 giorni all'anno.

Terminalfläche

22,3 ha

Lagerfläche

20.000 m²

Equipment

  • 7 Verladegleise (Länge 750 Meter)
  • 2 Verladegleise (Länge 280 Meter)
  • 1 Havarie-Gleis (50 Meter)
  • 2 Portalkräne
  • 9 Reachstacker (sechs für beladene und drei für leere Container)
  • 2 Terminal-Zugmaschinen
  • 1 Semitrailer
  • 2 zertifizierte Brückenwaagen
  • 72 elektrische Steckverbindungen für den Umschlag von Kühlcontainern

Kapazität

220.000 TEU

Referente

Veronika Fábián-Milei
Key Account Manager

Cellulare: +36 30 370 8349

Inviare un'email